Volley Modica responsabile. Tutti a casa

Volley Modica responsabile. Tutti a casa

Volley, A3

Il Volley Modica apprezza la decisione della Lega di sospendere tutti i campionati fino, almeno, al 3 Aprile. Una decisione giusta ed inevitabile per la sicurezza di tutti gli addetti ai lavori e del pubblico appassionato. In un comunicato la società biancazzurra fa il punto della situazione: “Abbiamo chiuso con l’ultima partita vinta 3-2 contro Ottaviano al Palarizza. Abbiamo vissuto un clima surreale, con un palazzetto totalmente deserto ed una partita che ci ha lasciato le emozioni strette in gola, quasi a sentire la mancanza di qualcosa di fondamentale, come il sorriso del pubblico. Ma in questi casi la soluzione migliore è sempre quella di pensare prima di tutto alla salute e alla sicurezza sanitaria. Creare affollamenti per un evento sportivo è sicuramente un modo per aumentare i rischi di contagio che si tramuterebbe in mancanza di rispetto per tutti coloro che ogni giorno lottano in ospedale, tra medici, infermieri e pazienti. La nostra società ha chiesto a tutti i ragazzi di restare uniti e di non uscire di casa, siamo orgogliosi della maturità dimostrata da ognuno di loro. A casa è come in ritiro, c’è modo di creare affiatamento, di conoscersi meglio e di legare, solo così si diventa squadra prima che atleti. Bisogna sempre dare l’esempio a chi ci segue e a chi crede in noi e con questa responsabilità cerchiamo di rispettare tutte le norme che ci vengono imposte dallo Stato”.