Lega Basket Femminile convoca assemblea

Basket, A1

Assemblea straordinaria della Lega Basket femminile. Si terrà martedì in videoconferenza e sarà presieduta dal presidente della Lega Massimo Protani, che ha voluto fortemente questo confronto alla luce delle decisioni che dovranno essere prese. All’ordine del giorno il presidente Protani ha posto le comunicazioni sullo stato dei campionati di A1 e A2. Insieme al presidente della Fip, Gianni Petrucci, il presidente Protani sta portando avanti dialoghi con tutto il mondo della pallacanestro femminile, al fine di tutelare gli interessi di società, atlete e tutte le parti coinvolte, in questo momento di grande incertezza per il futuro delle competizioni sportive nell’intera nazione, con particolare attenzione anche sull’aspetto economico.

La Lega Basket Femminile ha intavolato un importante e costruttivo dialogo con il Presidente della GIBA Alessandro Marzoli e il Presidente dei Procuratori Virginio Bernardi, anche alla luce della decisione di alcune atlete straniere che hanno volontariamente lasciato l’Italia e di altre che vorrebbero rientrare nei loro Paesi di provenienza. Tutto questo comporta problematiche di carattere contrattuale e giuridico di non facile soluzione soprattutto se i campionati dovessero essere definitivamente sospesi e le società dovessero venire a trovare ad onorare ingaggi importanti senza avere in cambio alcuna contropartita economica e soprattutto sportiva.