Volley Modica si prepara alla trasferta a Palmi

Volley Modica si prepara alla trasferta a Palmi

Volley, A3

Il saluto della città per il Volley Modica. Dirigenti, giocatori e tecnici sono stati ricevuti a Palazzo S. Domenico dal sindaco Ignazio Abbate e dall’assessore allo Sport, Maria Monisteri (foto). Un incontro che ha evidenziato la lunga presenza della società nel panorama sportivo cittadino e non solo che quest’anno si è arricchita dalla partecipazione ad una categoria prestigiosa come la A3. Un risultato sportivo frutto di programmazione, investimenti e competenze maturate nel corso degli anni e che vedono ora il nome della città ribaltato in uno scenario di prestigio. I primi risultati, dopo la sconfitta iniziale, sorridono alla società che domenica scorsa ha vinto la sua prima gara casalinga contro Sabaudia.

Francesco Raso, al suo secondo anno in biancazzurro ed idolo della tifoseria casalinga dice la sua sul momento che vive la squadra: “Dopo la vittoria di domenica siamo tutti entusiasti, sia noi giocatori che la società, ma anche il pubblico che ci sostiene. Abbiamo iniziato questa stagione con il botto perchè tutte le gare sono state delle vere e proprie battaglie, ma dobbiamo crescere e fare meglio per regalarci grandi soddisfazioni. La squadra che ci apprestiamo ad affrontare, il Palmi,  è, molto, competitiva e sicuramente vorrà la vittoria davanti al suo pubblico, dopo aver vinto in trasferta”.

Sulla prossima gara, si è espresso anche il coach Bua: “La prossima sarà una battaglia, come quella vissuta domenica. Abbiamo bisogno della giusta attenzione e di una buona dose di concentrazione, partita dopo partita, dobbiamo pensare a migliorare e a dare il massimo. La Golem Palmi ha grandi attaccanti, che ci metteranno sicuramente in difficoltà, vorranno vincere davanti al pubblico di casa e noi dobbiamo stare attenti. C’è grande entusiasmo per questo inizio, ma dobbiamo fare in modo che questo porti a punti di vantaggio e non di debolezza. Non sempre otterremo i risultati sperati, in base all’avversario che affronteremo, ma spetta solo a noi fare bene e migliorare, certo che così i risultati arriveranno di conseguenza”.