Ragusa allunga in classifica su Paternò. Domenica sfida al top con Giarre

Ragusa allunga in classifica su Paternò. Domenica sfida al top con Giarre

Calcio, Eccellenza/B

Il Ragusa allunga senza giocare. Il Paternò ha infatti pareggiato nel recupero infrasettimanale che vedeva la squadra di Pippo Strano sul campo del Real Siracusa. Il pari rallenta la marcia del Paternò che è ora appaiato al Giarre a quota 17, a 4 punti dal Ragusa. Le die compagini etnee sono le più dirette concorrenti per la promozione e proprio domenica all’Aldo Campo si gioca una partita di vertice che vedrà gli azzurri di Settineri contro i gialloblù del Giarre. Alla luce del risultato conseguito dal Paternò a Siracusa appare quanto mai prezioso il successo che due settimane fa il Ragusa ha colto proprio contro il Real Siracusa grazie al gol di Azzara.

In casa azzurra non ci si vuole tuttavia deconcentrare e l’attenzione resta alta per la gara di domenica. Il tecnico Alessandro Settineri tiene la squadra sotto pressione ed ha svolto anche alcune sedute tattiche con il gruppo (foto) Dice il direttore sportivo Emanuele Merola: “Spero che i tifosi e gli sportivi possano accorrere in massa a sostenere la squadra della propria città. Noi siamo pronti a garantire uno straordinario impegno nel tentativo di difendere il primato. Non sarà facile ma ci proveremo e ci riuscirà meglio se potremo contare su un adeguato supporto da parte dei ragusani”.