V. Ispica vince, pari per Pozzallo, Modica e Comiso

V. Ispica vince, pari per Pozzallo, Modica e Comiso

Calcio, Promozione/D

Virtus Ispica-Armerina:3-1

Marcatori:  4’ Adamo, 11’ pt Paternò, 32’pt Lorenzoni,  41’st Paternò

V..Ispica: Gesualdi, Peluso, Zocco, Di Dio, Toscano, Buscema, Lancioni,La China, Adamo (16’pt Di Benedetto), Filpi, Paternò

La Virtus Ispica non perde un colpo.  Al “Barone”, dove si è giocata la gara, i giallorossi battono l’Armerina e si godono il secondo posto in solitario. Nei primi 10  i virtussini chiudono la partita. La squadra di Sarò Monaca parte sparata e va in gol al 4′ con Adamo. Il raddoppio 5′ dopo con  il sempre più convincente Paternò, autore di una doppietta.  La Virtus non patisce più di tanto l’uscita di Adamo al 16′ anche perchè Di Benedetto fa la sua parte fino in fondo. L’Armerina comincia ad uscire dalla sua metà campo ed al 22′ é il portiere virtussino Gesualdo a sventare la minaccia salvando in extremis. Gli ospiti vanno in gol alla rmezz’ora con Lorenzoni e cominciano a credere nella rimonta. É sempre la Virtus, tuttavia, a rendersi pericolosa con Paternò e Lancioni. Nella ripresa grande opportunità per la Virtus di triplicare. Al 3′ Paternò viene atterrato ed è rigore. Lancioni tira in bocca al portiere e l’occasione sfuma.  Armerina pressa ma la difesa giallorossa tiene. Al 41’ il terzo gol virtussino firmato da  Paternò che chiude definitivamente la partita.

Modica-Siracusa:1-1

Marcatori: 26’st Marraffino, 45’st Kebbeh

Modica : Gianchino, Cassibba, Campailla, Simone Pitino, Basile, Blandino, Noukri, Galfo, Vicari, Kebbeh, Aliaj All. Filippo Raciti.

Siracusa: Cavallaro, Musso, Accardo, Novello (ST 33′ Gozzo), Orefice, Costa, Marraffino, Alfieri, Giannaula, Castillo, Frittitta (ST 39′ Llama) All. Marco Scifo.

Il Modica trova il pari allo scadere con una perfetta esecuzione su punizione dal limite battuta da Kebbeh. Il Siracusa si deve accontentare del pari proprio nel momento in cui stava per assaporare la vittoria. Gli ospiti, segui sugli spalti del “Caitina” da circa 50 tifosi arrivati solo dopo il primo tempo e protagonisti in negativo per lo sparo di un paio di forti petardi, hanno arginato i rossoblù del neo allenatore Filippo Raciti nel primo tempo ed hanno colpito a metà della seconda frazione quando il Modica ha ceduto campo. L’azione che porta in gol Maraffino si sviluppa sulla destra con cross al centro di Frittitta che scavalca l’intervento di Giannaula e Blandino. La palla arriva sul destro di Marraffino che al volo beffa Gianchino, non proprio impeccabile sul tiro.

E’ un colpo per un Modica ben messo in campo e che si batte al meglio. A 10’ dalla fine il gol prima concesso e poi annullato dall’arbitro su segnalazione del collaboratore di linea. Sugli sviluppi di un angolo palla in area con Kebbeh che entra di testa e mette oltre la linea. L’arbitro indica il centro del campo ma il Siracusa protesta in modo veemente e induce l’arbitro a consultare il suo collaboratore. Gol annullato e partita che si incattivisce. Al 45’ Vicari prende palla al limite ma è atterrato. Kebbeh batte e mette la sfera nell’angolo alla sinistra del portiere. E’ il pari che chiude la gara.

RG-Pozzallo:1-1

Marcatori: 15’pt Conti, 45’st Poerto su rigore

Rg Siracusa: D’Alessio, Azzaro, Schiavone, Cassia, Conti, Barbagallo, Formica (46′ Camilli), Cocola (35′ Mangiameli), Cutrali (87′ Brancaforte), Kone, Scalora (90′ Fratantonio). All. Aloschi

Pozzallo: Fornoni (65′ Caruso), Maltese (90′ Coppa), Cappello, Fusca, Ricca (75′ Gjoci), Dongola, Butera, Drago (50′ Sangiorgio), Implatini, Filicetti, Porto. All.Tasca

Arbitro: Bonasera di Enna

Pozzallo riesce a rimediare un punto proprio allo scadere. Gli azzurri di Tasca non sono riusciti a realizzzare le tante occasioni create cn Filicetti, Porto e Implatini ed hanno sofferto fino alla fine. Un fallo sul capitano ha indotto l’arbitro ad assegnare u rigore che lo stesso Porto ha realizzato proprio nei minuti finali. Il Pozzallo era andato in svantaggi al 15′. La punizione di Schiavone da destra è diretta  verso il centro e il capitano Conti in spaccata insacca all’angolino basso, I pozzallesi cambiano marcia e ci provano con Porto, Filicetti, Implatini, ma D’Alessio è sempre vigile. Ultima parte della gara giocata ad alto ritmo dal Pozzallo che stringe RG nella propria area. Il pari arriva alo scadere ma il Pozzallo perchè esce con qualche rammarico dal campo poteva fare di più.

 SPORTING EUBEA – FRIGINTINI 2-0

Marcatori: ST 25’ Vinci (aut.), ST 36’ Camarà.

SPORTING EUBEA: Strano, Wally, Tuvè, Messina (35’ ST Lambri), Alma, Gennaro, D’Agosta, Mogni, Mongelli (16’ ST Furnò), Valerio, Camarà. A disp.: Damigella , Fazio, Mazza, Bartholomew, Travaglianti

FRIGINTINI: La Licata (17’ ST Lucifora), Dimartino, Suizzo (38’ ST Gugliotta), Jatta, Pianese, Vinci, Vitale, Buscema (38’ ST Mallia), Bufalino, Calabrese (17’ ST Iemmolo), Sella (42’ ST Macauda). A disp.: Caschetto, Guglielmino, Barilla, Bonomo. A

ARBITRO: Arculeo di Catania

Prima frazione equilibrata con lo Sporting che parte bene ed il Frigintini che prende le misure, controbatte e spreca un paio di occasioni con Sella e Bufalino. Nella ripresa altra marcia per i locali, con un palo colto da Camarà al termine di una rapida percussione. Lo stesso esterno destro, dopo l’ennesima progressione in area ospite, al 25’ mette una pericolosa palla a centro area con Vinci che insacca nella sua rete nel tentativo di spazzare. Raddoppio al 36’ con Camarà che sfrutta una pericolosa azione personale di D’Agosta.

Leonfortese-Comiso: 1-1

Marcatori: 32’pt Conteh, 40′ pt M. Costanzo

 Comiso: Annese, Leggio, Modica, Assenza, Rotondo, La Rappa. Bojang (91’ Gulino), Marino, Conteh (62’ Giannello), Mascara, Zenzaro. All. Violante

Don Bosco-Atletico Scicli: 2-2

Marcatori: 15’ Rizza, 42’ Palermo, 45’ La Morella, 75’ Arena

Atletico Scicli: Limone, Firullo, Sinacciollo, Militello, Arrabito (78’ Adamo), Rizza, Causarano (67’ Bongiardina), Donzella (70’ Padua), Gennuso (81’ Campailla), Arena, Spitale (90’ Vindigni). All. Rosa

I risultati della settima giornata di andata (27 ott. 2019):

Caltagirone-Floridia:1-0

Priolo-Megara: 0-3

RG-Pozzallo:1-1

Sp. Eubea-Frigintini:2-0

Modica-Siracusa:1-1

Don Bosco-Atl. Scicli:2-2

Leonfortese-Comiso:1-1

V.Ispica-Armerina:3-1

La classifica:

Megara 16

V.Ispica 15

Pozzallo 14

Siracusa 13

Caltagirone 13

Atl. Scicli 11

Modica 10

Leonfortese 10

Floridia 7

Sp. Eubea 7

Comiso 7

Frigintini 7

RG 7

Don Bosco 6

Priolo 4

Armerina 2