Virtus Rg Futsal esordio casalingo amaro

Virtus Rg Futsal esordio casalingo amaro

Non è andato nel modo sperato l’esordio casalingo nella massima serie per la Virtus Ragusa Futsal che al Palaminardi affrontava la Florentia nella gara valida come seconda giornata del campionato di Serie A di calcio a 5 femminile. Dopo essere partite bene ed essere passate in vantaggio già al 3’ con Taina, le ragusane si sono viste pareggiare i conti dalla Florentia prima di rimettere il naso avanti grazie a un’ottima rete della stessa Taina che ha segnato la doppietta personale e il 2-1. Ma a questo punto la formazione ospite è venuta fuori e, sfruttando anche il portiere di movimento, prima ha messo a segno il gol del pareggio, poi quello della vittoria.

Al termine dei 40 minuti il tabellone del Palaminardi  segnava 2-3 in favore della squadra toscana che ha conquistato così la seconda vittoria su altrettanti incontri, mentre restano tre i punti di Ragusa, frutto della vittoria esterna nella prima giornata, sul campo del Real Grisignano. “Sicuramente – commenta Chiara Pernazza (foto), unica ragusana del gruppo – sapevamo che erano una squadra molto forte e lo hanno dimostrato. Abbiamo affrontato la partita soprattutto nel primo tempo a tratti in modo molto cinico e infatti siamo andate in vantaggio, poi una serie di episodi e una serie di gol mangiati di troppo ci hanno tenuto su un punteggio troppo striminzito, e poi loro hanno fatto bene nel secondo tempo mentre noi abbiamo commesso qualche disattenzione di troppo e il punteggio lo testimonia. Dobbiamo metterci a lavorare ripartendo dagli errori e cercando di migliorare settimana dopo settimana, con l’obiettivo di conquistare punti importanti in partite del genere