Pozzallo supera Comiso, Atl. Scicli vince

Pozzallo supera Comiso, Atl. Scicli vince

Calcio, Promozione/D

Comiso-Pozzallo:2-3

Marcatori: 10’pt Porto, 25’ pt Fusca, 15’st Conteh, 25’st Porto, 37’st Gulino

Comiso: Annese, di Pasquale, Modica (Mascara),Leggio, Rotondo, La Raffa (Indigeno), Assenza, Gurrieri (1’st Marino), Conteh, Bojang, Zenzaro (Gulino)

Pozzallo: Fornoni, Iabichella, A. Occhipinti, Maltese, La Macchia, Fusca, Butera, Cappello (18’st Occhipinti G.), Drago, Filicetti, Porto

Arbitro: Amore di Ragusa

Il derby va al Pozzallo. I biancazzurri hanno un Porto in più e pur privi di tre uomini fondamentali, come i centrali Ricca e Dongola e l’attaccante Implatini si impongono su un Comiso che ha fatto fino in fondo la sua parte. I verdearancio (oggi in verde- foto) sono stati bravi a sfruttare un paio di amnesie difensive del Pozzallo ma non è bastato per conquistare almeno il pari. La squadra di tasca oltre ai tre gol ha avuto almeno altre due ottime occasioni per andare a rete ed ha peccato di superficialità in alcuni momenti tanto da innervosire l’allenatore Angelo Tasca. Il Pozzallo nel giro di 20’ segna due gol che indirizzano la partita. Porto al 10’ chiude alla grande un’azione ispirata da Filicetti. Fusca al 20’ trova il tiro giusto da fuori area che fa secco Annese.

I verderancio vanno al riposo in svantaggio e nel secondo tempo accorciano con Conteh lanciato in area su azione di ripartenza del Pozzallo che perde palla e favorisce l’inserimento dell’attaccante. E’ ancora Porto al 25’ a ristabilire le distanze quando chiude un’azione di attacco ben congegnata. Il Comiso non ci sta e trova il secondo gol con il neo entrato Gulino che approfitta di una palla vangante al limite dell’area. Il Pozzallo si chiude e porta a casa i 3 punti.

Atletico Scicli-Sp. Eubea:1-0

Marcatore: 21’pt Arena

 Atletico Scicli: Limone, Voi, Carbone, Santospagnuolo, Donzella (st.33’ Statello), Firullo, Rizza, Gazzè, Occhipinti (st. 36’ Ruta), Arena (st.45’ Cannata), Spitale (st. 11’ Militello). All. Betto.

Sporting Eubea: Strano, Wally, Cassarino (st.1’ Marco Damigella), Jobarteh, Fazio (st.29’ Mongelli), Gennuso, D’Agosta, Travaglianti, Furnò, Valerio, Camarà. All. Astorino

Arbitro: Castelletti di Caltanissetta

Un gol su calcio di punizione di Daniele Arena vale 3 punti ed il primato in classifica. Lo Sporting Eubea si deve arrendere sul terreno del “Barone” nonostante il pressing finale ed un paio di buone occasioni per pareggiare conValerio e Furnò.