Per il Ragusa ad Enna sfida tra neopromosse

Per il Ragusa ad Enna sfida tra neopromosse

Calcio, Eccellenza/B

Ragusa inizia in trasferta il suo campionato. Di fronte due squadre esordienti in Eccellenza, gli azzurri hanno vinto il campionato mentre l’Enna è stata ripescata. Proprio i gialloverdi nella scorsa stagione hanno dato filo da torcere agli azzurri per oltre metà campionato per poi mollare alla fine. Al “Gaeta” lo scorso ano il Ragusa vinse una partita importante di misura proprio all’inizio della stagione e cominciò ad allungare. Da allora la squadra è cambiata quasi tutta, sono rimasti solo Principato, Valencia e Butera. In panchina al posto di Raciti c’è Alessandro Settineri che ha il mandato di condurre un campionato al vertice.

La società ha investito tanto sul mercato ed ha puntato sia su giocatori di esperienza sia su giovani di qualità. Una squadra nuova di zecca che ha mostrato proprio i limiti dello scarso amalgama nelle due partite di Coppa Italia perse contro il S. Croce. Il direttore generale Antonio Monterosso non è tuttavia pessimista: “Siamo motivati e fiduciosi. La Coppa è andata come è andata, ci buttiamo sul campionato senza altre distrazioni. Chissà che non si meglio. Capisco i tifosi, sono di palato fine e vogliono vincere. Noi ce la metteremo tutta.