Marina Ragusa ritorna al “”Campo”, pronto per il Savoia. Sorbo: “Ce la giochiamo con chiunque”

Marina Ragusa ritorna al “”Campo”, pronto per il Savoia. Sorbo: “Ce la giochiamo con chiunque”

Calcio, serie D

Il Marina di Ragusa (foto) torna a giocare all’Aldo campo. Domenica (ore 15) avrà di fronte un osso duro. Il Savoia è infatti una delle candidate alla vittoria finale ed è tuttora imbattuto grazie al pari esterno con il S. Tommaso e la vittoria interna con il Castrovillari. La squadra allenata da Carmine Parlato si è arricchita di un giocatore di categoria superiore come l’ex Matera Luca Orlando che dovrà garantire i gol promozione ai biancoscudati. Il Marina dal suo canto vuole riscattare il passo falso sul terreno del Corigliano.

Dice il tecnico Salvo Utro: “Veniamo da una sconfitta dove ci teniamo stretta la prestazione. I ragazzi hanno dimostrato di avere gli attributi per questa categoria molto difficile. Si parla poco del Savoia, ma credo che sia una delle squadre più attrezzate del campionato. Dobbiamo fare una gara di orgoglio e di grande intensità e dobbiamo essere bravi a tenere il campo contro questo avversario. Sarà anche motivo di orgoglio, per noi, affrontare il Savoia. Chiederò ai miei ragazzi di giocare la gara con pensieri positivi e la rabbia sportiva”. Utro dovrà rinunciare ancora a Ciccio Vindigni perché il centrale non ha recuperato dall’infortunio rimediato contro Fc Messina. In compenso nella linea mediana sarà disponibile il nuovo arrivato Alessio Rizzo.  Dice il direttore sportivo Cesare Sorbo: “Siamo in grado di giocarcela con chiunque. Siamo riusciti a formare un gruppo coeso e sono certo che questa squadra formata da giovani, è in grado di ‘stare’ in quarta serie”.