Ragusa ad Enna. Per Settineri un nuovo under

Ragusa ad Enna. Per Settineri un nuovo under

Calcio, Eccellenza/B

Il Ragusa prepara la trasferta di Enna e cerca di compattarsi. La doppia sconfitta in Coppa Italia contro il S. Croce è sta digerita in casa azzurra anche se ha precluso il cammino in Coppa Italia che proprio lo scorso anno, in Promozione, gli azzurri avevano vinto. Dice il direttore sportivo Emanuele Merola: “Dobbiamo crescere e dobbiamo restare uniti per cercare di superare nella maniera migliore questo momento complicato. Abbiamo la necessità di dimostrare sino in fondo che quello che è accaduto è frutto del fatto che siamo una squadra giovane, ancora da aggregare al meglio ma sono certo che riusciremo a riprenderci nella maniera migliore”.

Merola non è rimasto con le mani in mano e nelle ultime ore ha chiuso l’accordo con l’under Simone Palermo, 18 anni,  negli ultimi due anni con la Berretti del Catania. Palermo si è già aggregato alla squadra ed ha lavorato in gruppo. E’ probabile che il tecnico Alessandro Settineri lo mandi in campo già domenica contro i gialloverdi ennesi al “Gaeta”. Settineri è intenzionato a schierare la formazione andata in campo contro il S. Croce ma verificherà lo stato di salute dei suoi nel corso dell’allenamento che il Ragusa sosterrà  sul manto erboso dell’Aldo Campo a metà settimana come previsto dal regolamento di utilizzo dell’impianto per le squadre che la domenica disputano le partite in casa.

(foto :  da sin. il ds Merola con Simone Palermo)