In Prima Categoria 4 iblee. Ripescato Game Rg

In Prima Categoria 4 iblee. Ripescato Game Rg

Calcio, 1a Categoria

Ci sono 4 società iblee nel girone F di Prima Categoria. Oltre a Pro Ragusa, Per Scicli e il neo promosso Atletico S. Croce c’è anche il Game Sport di Ragusa che è stato ripescato. Il girone è composto da 13 squadre e vede oltre alle 4 iblee anche 6 siracusane (Canicattini, Francofonte, Portopalo, S. Lucia con Rinascitanetina e Pachino entrambe ripescate). Ci sono poi le etnee Mazzarrone, Sanconitana e Vizzini per un totale di 13 società. In Sicilia sono in tutto 95 le società ammesse al campionato di Prima categoria che non vedrà comunque società storiche come Avola e Noto e tra le iblee il Chiaramonte che no ha perfezionato l’iscrizione né al campionato di promozione cui aveva diritto né alla Prima Categoria facendo così scomparire il calcio nel centro montano ibleo. La novità assoluta è la Game Sport Ragusa che nella classifica dei ripescaggi si è classificata al penultimo posto. Non è stato diramato ancora il calendario del campionato che avrà inizio presumibilmente la prima domenica di Ottobre.

In occasione dell’avvio dei campionati dilettanti in Sicilia in calendario domenica il presidente del Comitato regionale, Santino Lo Presti, ha rivolto un saluto alle società in cui, tra l’altro, si legge: “Le calciatrici e i calciatori, dopo la preparazione atletica fatta durante l’estate,  scenderanno in campo  con impegno, cuore e tecnica. Alla classe arbitrale che, come sempre, darà il suo prezioso contributo, faccio gli auguri, convinto che lavorerete per raggiungere livelli sempre più alti di preparazione e professionalità. Un saluto a tutti gli impiegati e collaboratori delle strutture della Lnd Sicilia per dare, tutti insieme,  vita a Campionati avvincenti e competitivi, ma  senza mai perdere di vista i granitici principi che ci devono guidare: la correttezza, la lealtà, la tolleranza e la solidarietà;  la prevaricazione e la violenza devono restare  sempre fuori dai campi di calcio”.