Pozzallo pari con Siracusa, Comiso stravince

Pozzallo pari con Siracusa, Comiso stravince

Calcio, Promozione

Sporting Eubea-Comiso: 1-5

Marcatori: 6’ pt (rig.) e 34’ st Bojang (rig.),  24’ pt Wally (aut.),  5’ st Leone,  17’st  Conteh,  45’ st Gulino

Sp. Eubea: Strano, Lambri (1’ ST Mazza), Wally, M. Damigella (1’ ST Messina), Alma, Fazio, D’Agosta, Fiore, Mongelli (10’ ST Camarà), Leone, Valerio. A disp.: M.G. Damigella, Giov. Modica, Gius. Modica, Jobarteh. All.: Alessandro Astorino.

Comiso: Annese, Modica, Leggio (37’ Difranco), Rotondo, La Raffa, Zenzaro (44’ ST Pecorari), Gurrieri (25’ ST Rizza), Assenza, Bojang (25’ Tummino), Di Pasquale, Conteh (20’ ST Gulino). A disp.: Meli, Di Stefano, Indigeno

Arbitro:  Martorana di Enna.

Note: Espulso Valerio al 40’ pt.

Comiso sul velluto sul campo dell’Eubea, Una vittoria llarga che mette al sicuro la qualificazione contro una squadra locale ancora in debito di ossigeno e poco amalgamata. Avvio a favore dei verderancio  con il rigore messo a segno da Bojang al 6’ e chiusura di parziale con il raddoppio grazie ad una autorete di Wally. Nella ripresa lo Sporting Eubea accorcia con Leone. Poi il Comiso dilaga grazie anche alla superiorità numerica scaturita dall’ espulsione di Valerio al termine del primo tempo. A segno ancora Bojang, poi Conteh e, allo scadere, Gulino. Verdearancio in palla e ben messi in campo da Violante. Bene Bojang, autore di una doppietta, in difesa esordio del’ultimo arrivato Rotondo.

Pozzallo-Siracusa: 0-0

Reti inviolate nell’atteso incontro di andata del turno di Coppa Italia. Al “Comunale”  (foto) buona presenza di pubblico tra cui una rappresentanza aretusea che non ha voluto mancare l’appuntamento. Il Pozzallo ha schierato la squadra tipo con i vari Fornoni, Filiccetti, Ricca, Dongola ma ha prodotto solo un palo di Filicett su punizione. L’arbitro ha poi annullato in gol ai padroni di casa apparso. Il Siracusa si è presentato con una squadra rimaneggiata e non ha corso molti rischi.  Soddisfatto l’allenatore Marco Scifo: “Con una formazione rimaneggiata e con pochi giorni di allenamento non potevo aspettarmi di più. E proprio per questo sono molto soddisfatto per come la squadra ha giocato, peraltro in un campo davvero impossibile”