Ragusa Rugby pronto per la B. Inizio 20 Ottobre

Ragusa Rugby pronto per la B. Inizio 20 Ottobre

Rugby, serie B

Il Ragusa Rugby è stato inserito nel girone 4 della serie B. Le 48 squadre a livello nazionale sono state suddivise dalla Commissione della Lega con un criterio geografico ed il Ragusa farà parte di un girone che comprende squadre laziali e campane Nel dettaglio le altre 11 squadre: Arvalia Villa Pamphili, Polisportiva Paganica, C.L.C. Messina Rugby, Partenope Rugby, Rugby Roma 1947, Frascati R. Club 2015, Primavera Roma, IVPC Rugby Benevento, Rugby Roma Olimpic Club 1930, Avezzano Rugby e CUS Catania Rugby. Il campionato partirà il prossimo 20 ottobre e si concluderà il  24 maggio.  Le vincenti dei quattro gironi accederanno alla serie A della stagione 2020/21. Nella prima giornata il Ragusa Rugby  esordisce davanti ai propri tifosi contro   la Primavera Roma, reduce dal campionato di Serie A. Una compagine molto forte e favorita per una pronta risalita nella serie superiore.
“E’ una corazzata – afferma il Presidente del Ragusa Rugby Union, Erman Di Natale– ed è  tra le candidate più probabili al salto di categoria. Ma è un bene affrontarla subito, anche per testare il livello della nostra preparazione. Ci impegneremo, da subito, per dimostrare sul campo le nostre qualità”. Il 27 ottobre, ancora una sfida “pesante”, in trasferta, con il Frascati. Il trittico ad alta tensione, prima di una pausa di due settimane, sarà completato, il 3 novembre, dalla sfida casalinga contro l’Avezzano. “E’ un campionato lungo e molto impegnativo – prosegue Di Natale – che ci vedrà impegnati in trasferte nel Lazio, in Abruzzo e in Campania, oltre che a Catania, contro il Cus, e a Messina, contro il Clc, le due siciliane che, con noi, inseguono risultati importanti, in una serie di sfide contro compagini di grande esperienza e qualità, ma soprattutto ben messe in campo. Ma, come sempre, il Ragusa Rugby saprà farsi valere”. Il XV ibleo ha già iniziato la preparazione da un paio di settimane e segue una scaletta di allenamenti tra campo e palestra.