Ragusa intitola Skate park a Totò Ottaviano

Ragusa intitola Skate park a Totò Ottaviano

Un impianto sportivo moderno e per i giovani in particolare. E’ lo “skate park” di vi Colajanni che è stato intitolato al compianto Maestro dello Sport Totò Ottaviano. La struttura sarà ufficialmente inaugurata ed aperta a settembre in occasione di Festiwall, anche perchè sarà il quartier generale della manifestazione.  E’ uno spazio dotato di percorsi per le evoluzioni con le tavole da skate grazie ai quali sono possibili evoluzioni di vari livelli e difficoltà. Ci sono voluti 30 anni perché il progetto pensato ed avviato a suo tempo dalla giunta Chessari di cui Totò Ottviano era assessore allo Sport, fosse realizzato.  Presenti al momento dell’intitolazione il sindaco, Peppe Cassì, il vicesindaco Giovanna Licitra, il presidente del consiglio comunale Fabrizio Ilardo, il delegato Coni Maria Monisteri, oltre a diversi familiari di Totò Ottaviano (foto), scomparso il 14 giugno 2017, a 67 anni.

La figura di Totò Ottaviano è stata ricordata e così delineata: “Un grande promotore dello sport nel nostro territorio, dirigente del Coni, della Scuola Regionale dello sport e segretario della Federazione scherma nazionale, nonché assessore allo Sport del Comune nella giunta Chessari”. La delibera di affidamento della gestione diretta dello skate park è affidata all’Asd Southopia Ragusa,  perchè “intende valorizzare l’impianto come polo attrattivo in senso ampio per la comunità locale e creare l’opportunità ai giovani di avere un punto di aggregazione culturale e sociale attraverso la possibilità di ampliare la struttura con un’area fitness.