Settimo festival arti marziali a Pozzallo

Settimo festival arti marziali a Pozzallo

Il festival delle arti marziali è stato ospitato all’anfiteatro Pietrenere (foto). ha fatto ancora una volta centro a Pozzallo. La settima edizione della kermesse sportiva promossa dal comitato Csen Ragusa ha messo in mostra i tanti allievi delle varie scuole partecipanti che hanno dato vita ad una serie di esibizioni che non hanno mancato di suscitare il consenso del numeroso pubblico presente. Sono stati sei i maestri che hanno aderito all’invito del presidente del comitato provinciale Csen, Sergio Cassisi, che tra l’altro ha condotto la serata, dando vita a tutta una serie di performance che sono state apprezzate. I maestri presenti erano Tonino Giannì per il karate, Christian Pediglieri per il ju jitsu, Salvo Roccasalvo per il karate, Carmelo Tumino per le tecniche di difesa personale, Emanuele Schininà per il pugilato e per la muai thay ed Oriana Serra per il judo.

L’appuntamento, diventato ormai tradizionale, si prefiggeva uno scopo specifico, quello di mettere in evidenza le peculiarità delle varie scuole presenti. “Tra l’altro – precisa il presidente Cassisi – la location era molto suggestiva e questo ha favorito il fatto che l’attenzione verso la manifestazione rimanesse per tutto il tempo molto alta. Sono stati numerosi gli sportivi o i semplici appassionati che hanno partecipato. Il nostro intento è sempre quello di promuovere lo sport a tutte le latitudini e pensiamo di avere dato un piccolo contributo lungo questa direzione. Ringraziamo tutti coloro che hanno partecipato, a cui è andato un piccolo regalo come segno di ringraziamento per la loro presenza, i maestri e naturalmente l’Amministrazione comunale che ha creduto ancora una volta in questo progetto e che ci ha dato fiducia”.