Ragusa pronto. Cappello e Alfieri ultimi arrivati

Ragusa pronto. Cappello e Alfieri ultimi arrivati

Calcio, Eccellenza

Ragusa quasi al completo. Con l’arrivo di Alessandro Cappello (foto) mancano ormai pochi tasselli alla definizione della rosa di prima squadra che da martedì prossimo inizierà la preparazione in vista del campionato di Eccellenza. Cappello, 20 anni, licatese, difensore eclettico, è il nuovo azzurro a disposizione del tecnico Alessandro Settineri. Si tratta di un giocatore di qualità che ha dato prova del suo valore vincendo il campionato di Eccellenza lo scorso anno a fianco dell’altro neo azzurro Gigi Chiavaro con il Licata. Dice Cappello:Ritrovo il mio compagno di squadra, Alfio Chiavaro, che non ha bisogno di presentazioni. Spero di vivere un’altra stagione esaltante come quella appena trascorsa”. Per Settineri anche un altro argentino argentino dopo l’arrivo del centrale difensivo Facundo Urquiza. Esteban Alfieri, 22 anni, argentino, vestirà infatti la maglia azzurra.   Soprannominato El Flaco, Alfieri ha giocato nella scorsa stagione con la maglia del Borgaro, in Serie D, e ha tanta voglia di riscattare un campionato che non è andato per il verso giusto. Il direttore generale Antonino Monterosso e il direttore sportivo Emanuele Merola parlano di un giocatore che possiede le qualità per ben figurare nel torneo di Eccellenza che sarà disputato dalla squadra azzurra. “E’ un ragazzo che ha grandissime motivazioni – sottolinea Merola – e sono certo che si inserirà al meglio nel gruppo che stiamo creando e che vuole dire la propria nel corso della prossima stagione”. Ha lasciato, invece,  prima di iniziare l’altro argentino , il difensore centrale Gabriel Mannino, il cui accordo era stato annunciato ad inizio settimana. Sopraggiunti motivi familiari hanno indotto il giocatore a rifiutare l’offerta della società azzurra. Con l’arrivo di Cappello si può già delineare, almeno nei ruoli chiave, il nuovo Ragusa che potrà disporre di Caruso e Aglianò in porta, Urquiza e Chiavaro difensori centrali con Cerra, Di Bella e Cappello per il ruolo di esterni. Di Peri a centrocampo, Butera, Rizza e Belluso esterni alti, De Luca e Alfieri attaccanti.