E’ un Ragusa argentino con Urquiza e Mannino

E’ un Ragusa argentino con Urquiza e Mannino

Calcio, Eccellenza

Ragusa sempre attivo continua a rafforzarsi. Ci sono due argentini nella squadra azzurra che affronterà il campionato di Eccellenza. Sono entrambi difensori centrali con esperienze nel campionato di Eccellenza. Il primo è Facundo Urquiza (foto), 27 anni, che, a partire dalla scorso gennaio, ha giocato con il Rosolini, ed è stato tra i principali artefici della salvezza della compagine elorina. Inoltre, in passato, ha militato con il Club Ferro Carril Oeste, nella seconda serie argentina. L’altro giocatore è Gabriel Mannino, 23 anni, che arriva dal Club Atletico Platense, altra formazione che ha militato nella Serie B del Paese sudamericano, e che ha già giocato in Italia, con una positiva esperienza nel campionato d’Eccellenza campano, essendosi classificato al terzo posto con l’Afronapoli. Altri due movimenti che portano la firma del direttore generale Antonino Monterosso e del direttore sportivo Emanuele Merola che hanno valutato con molta attenzione le caratteristiche dei due ritenendoli adatti da integrare nel gruppo che la società sta costruendo e da mettere a disposizione dell’allenatore azzurro.

Alessandro Settineri ha ormai poche pedine mancanti ed a fine mese per l’inizio della preparazione si ritroverà con una rosa nuova di zecca ma che si annuncia di grande qaulità ed esperienza. Negli scorsi giorni, infatti, la società aveva trovato l’accordo con due vterani dei campi siciliani come Chiavaro e Di Peri.Tra gli accordi perfezionati anche quello di  Francesco Cerra, acese, 21 anni, esterno sinistro. Il Ragusa, almeno sulla carta, è fatto. anche se la campagna di rafforzamento non è conclusa. In porta il tecnico potrà scegliere tra due portieri esperti come Caruso ed Aglianò.  Difesa imperniata su Alfio Chiavaro e Urquiza con Cerra e Di Bella esterni . A centrocampo uomo d’ordine sarà Di Peri, in avanti gli esterni sono Butera, Rizza e Belluso con De Luca uomo di punta.