S. Croce prende Ariel Reinero per l’attacco

S. Croce prende Ariel Reinero per l’attacco

Calcio, Eccellenza

In attesa di alcune conferme nelle posizioni avanzate dell’attacco, il nuovo colpo di mercato di un certo rilievo è giunto quasi in sordina. Il Santa Croce Calcio rende noto infatti il tesseramento del forte centravanti di nazionalità argentina, Ariel Reinero (foto), classe ‘94. Il neo attaccante biancoazzurro, in procinto di ottenere la cittadinanza italiana, torna in Sicilia dopo aver indossato la maglia del Marina di Ragusa durante la stagione scorsa conquistando la vittoria del campionato di Eccellenza. L’atleta, proveniente dai campionati di terza serie argentina, ha deciso di sposare la causa biancoazzurra prendendo posto al centro dell’attacco del Santa Croce per la stagione 2019-2020, grazie soprattutto alla collaborazione tra il direttore sportivo Claudio Agnello e l’intermediario argentino Lautaro Tarquino, noto per aver contribuito all’arrivo di molti calciatori in tutto il territorio italiano negli ultimi anni. Reinero raggiungerà Santa Croce nei prossimi giorni e sarà a disposizione del tecnico Lucenti per l’inizio del ritiro precampionato. 

Pensiamo che Reinero abbia le caratteristiche utili al gioco che esprimerà la squadra durante la prossima stagione –commenta il ds del Santa Croce Claudio Agnello – l’atleta conosce bene il nostro territorio e siamo sicuri che si ambienterà in fretta. Siamo felici che abbia scelto Santa Croce”. La società, oltre a rinforzare gli elementi senior, sta lavorando attivamente nel versante degli juniores. Uno stage è stato effettuato al “Kennedy” nei gironi scorsi nel quale il tecnico Lucenti e il suo vice La Malfa hanno potuto valutare alcuni elementi da inserire nella rosa della prima squadra. I risultati verranno comunque gradualmente e altri stage saranno effettuati per attenzionare a vagliare altri elementi.