Zocco presidente Modica. Atteso nuovo allenatore

Zocco presidente Modica. Atteso nuovo allenatore

Calcio, Promozione

Il presidente c’è, per l’allenatore bisogna ancora attendere. Michele Zocco (foto) si è ufficialmente insediato quale presidente del Modica Calcio dopo che i passaggi burocratici del passaggio della proprietà tra l’uscente Mommo Carpentieri e Zocco sono adempiuti anche dal punto di vista formale. Zocco succede a Carpentieri, che comunque resterà nel gruppo dirigente della società pur con un ruolo più defilato, e dà il via al suo progetto insieme ai suoi più stretti collaboratori. Con lui Elio Scollo che continua l’eredità del padre, lo “zio Pietro”, in seno alla società, il direttore generale Pippo Vicari, i consiglieri Antonio Sammito e Giovanni Avola. Peppe Sammito è il direttore sportivo.

Dice Michele Zocco:Ringrazio Mommo Carpentieri e Saro Vindigni per la loro disponibilità. I miei due predecessori hanno portato avanti un progetto nato cinque anni fa e lo hanno fatto molto bene riportando il Modica in una categoria che più si addice al suo blasone. Questo passaggio, tuttavia, non deve essere un punto di arrivo, ma un punto di partenza per continuare a migliorare. Chiunque abbia voglia di aiutarci da noi troverà sempre le porte aperte e massima trasparenza, perchè come più volte abbiamo ribadito il Modica Calcio è un patrimonio della città e chiunque può farne parte. Sistemata la parte burocratica, adesso bisogna iniziare a lavorare sul campo. Lo abbiamo fatto nel massimo riserbo e ora bisogna chiudere e ufficializzare le trattative che abbiamo portato avanti e che siamo stati costretti a “congelare” per vari motivi. I tifosi stiano tranquilli – conclude il presidente dei rossoblù – perchè nonostante il ritardo con il quale siamo partiti non ci faremo trovare impreparati e malgrado le interferenze e le difficoltà che abbiamo e stiamo incontrando metteremo su una squadra in grado di rappresentare degnamente la città che sicuramente merita molto di più di un campionato di Promozione” . Tramontata l’ipotesi La Vaccara il Modica ha intavolato trattative con un paio di tecnici. Il presidente è convinto di potere chiudere l’accordo entro un paio di giorno. Il profilo è di un allenatore giovane ma esperto, motivato ed abituato a lavorare con i giovani. “La trattativa – dice il presidente- è bene avviata. Il tecnico si è preso un paio di giorni per riflettere”.