Atleti Modica Triathlon bike sono Ironman

Atleti Modica Triathlon bike sono Ironman

Si sono guadagnati il titolo di Ironman. Sono 8 atleti del Modica Triathlon Bike che hanno partecipato all’evento tenutosi a Francoforte. I tratta di una delle gare più dure del panorama internazionale ma Mario Filetti, Filippo Firullo, Peppino Mandarà, Fabrizio Carbonaro, Carlo Blandino, Roberto Roccasalva, Andrea Giannì e Emanuele Assenza (foto), atleti dell’Asd Modica Triathlon Bike, sono riusciti a tagliare il traguardo dopo avere concluso le tre prove in programma.

Nella città tedesca erano presenti 3.500 atleti che si sono misurati in condizioni difficili con una temperatura estrema di 39 gradi. Dice  il presidente dell’associazione Andrea Giannì: “Il triathlon è una disciplina che ti coinvolge al 100 per cento, corri e gareggi principalmente per te stesso e forse è proprio questo che affascina. Forse è proprio per questo motivo che gli atleti sono sempre più affascinati da queste competizioni e quest’anno essere 8 della squadra a Francoforte è un’importante segnale di crescita”.

La competizione tedesca prevede un percorso di nuoto di 3,8 km nelle acque del Langener Waldsee, una sessione ciclistica collinosa e impegnativa per 185 km e una corsa di 42 km, il tutto reso ancora più suggestivo e emozionante dalla presenza in strada di migliaia di spettatori che incitano gli atleti.

“È una competizione che lascia il segno – dice ancora Andrea Giannì- Magari per molti è una cosa incomprensibile, i numerosi allenamenti, i sacrifici, le rinunce. Per ognuno di noi, però, rappresenta molto e arrivare al traguardo ti ripaga di tutto quello che hai affrontato per arrivare fino a lì. Ironman ci diventi nei mesi della preparazione, quando ti ritrovi a sfidare i tuoi limiti. Il giorno della gara vai a ritirare solo la medaglia”.