Ardens si attrezza per la B2. Antonuzzo lascia

Ardens si attrezza per la B2. Antonuzzo lascia

Volley, B2

L’Ardens pensa a programmare la B2. La società casmenea ritorna dopo 14 anni nella categoria e vuole fare bene e non correre soprattutto rischi. Il primo obiettivo è quello di confermare elementi di esperienza come Marica Caruso, Giuliana Di Emanuele, Noemi Piscopo e Morgana Saracino che sono stati innesti importanti in un sestetto che ha potuto contare anche  su Elena Antonuzzo e Selene Gambini oltre a Martina Castilletti, Shyaron Matarazzo, Marta Sudano, Selene Gambini, Paola Guccione, Noemi La Rosa e Alice Chiarandà. Il presidente Gianni Sudano farà in modo di ottenere la disponibilità di tutto il roster della passata stagione e ha confermato alla guida Concetta Marchisciana con il preparatore atletico Massimo Catalano, Francesca Giucastro e Maria Giovanna Pillitteri. Elena Antonuzzo, tuttavia, ha dato forfait per motivi di studio ed anche Morgana Saracino non ci sarà per almeno la prima parte del campionato nel nuovo roster per motivi familiari. Noemi Piscopo, comisana, cresciuta nell’Ardens, dovrà decidere se continuare la sua attività agonistica.

Si attendono conferma anche da Caruso, Di Emanuele e Guccione. Da verificare le intenzioni di Selene Gambini che potrebbe decidere di continuare a giocare sollecitata dalla nuova e più prestigiosa categoria. Situazione dunque un po’ fluida con la società pronta ad intervenire sul mercato con l’innesto di qualche giocatrice di esperienza ma ancora è tropo presto per ipotizzare eventuali decisioni. La rinuncia di Antonuzzo obbliga la società a trovare sul mercato una palleggiatrice ed in questo senso ci sono già i primi contatti.

Intanto la società è gratificata dalla convocazione di Michela Noto (foto), schiacciatrice, classe 2004, al trofeo delle regioni in programma a fine mese in Friuli Venezia Giulia. La giovane atleta casmenea dopo aver partecipato ai vari allenamenti della rappresentativa regionale è stata scelta dal selezionatore Piero Maccarone ha far parte delle 12 atlete che difenderanno i colori della Sicilia.