Per Volley Modica possibile ripescaggio in A3

Per Volley Modica possibile ripescaggio in A3

Volley, serie B

Il Volley Modica ci pensa. Presenterà la domanda per essere ripescato in A3. Il direttore generale, Giorgio Scavino, è pronto anche alla luce della graduatoria nazionale dei ripescaggi compilata da FederVolley in cui la società modicana è solo seconda dopo gli emiliani del Mirandola. Essendo almeno due i posti disponibili in A3, uno nel girone nord e un in quello centro Sud il ripescaggio del Volley Modica è nelle cose anche se Giorgio Scavino vuole tenere i piedi a terra e attendere l’ufficialità. Dice il direttore generale: “La società valuterà l’opportunità di iscriversi in A3 nel momento in cui sarà offerta questa disponibilità. Il presidente e la dirigenza sono pronti a fare uno sforzo per assicurare alla città ed a tutto il movimento pallavolistico siciliano una vetrina di prestigio”.

Il Volley Modica non è arrivato alla finale promozione di serie B in quanto eliminato da Taranto. I pugliesi a loro volta sono stati sconfitti in finale da Palmi che sarà dunque ai nastri di partenza della A3. In forza dei regolamenti che regolano promozioni e ripescaggi il Volley Modica supera Taranto nella graduatoria avendo vinto a sua volta in entrambe le occasioni contro la neo promossa Palmi. Un gioco di incastri che vede favorita la società modicana che, in caso positivo, dovrà fare uno sforzo non secondario per adeguarsi alla nuova realtà.