Ardens vince con Saracena al tie break e va in B2

Ardens vince con Saracena al tie break e va in B2

Volley, serie C

Saracena Brolo-Ardens Comiso: 2-3 (25-20, 11-25, 25-23, 22-25,12-15)

Due ace di Di Emanuele ed una schiacciata di Marika Caruso danno i punti decisivi all’Ardens per la promozione in B2. Comiso vive il suo momento magico dopo le promozioni dell’Olympia Basket e del Comiso Calcio conquistando la terza promozione. Al PalaJungo di Giarre è stata una partita al cardiopalma tra due squadre che si sono affrontate al meglio delle loro risorse. Partita avvincente, giocata sul filo dei nervi, vinta dall’Ardens perché sia nella fase finale del quarto set , quando era sotto di 2, e al tie break ha avuto freddezza sulle palle decisive. Non a caso sono state Di Emanuele e Caruso, le più esperte della squadra insieme a Piscopo, a fare la differenza. Ardens in B2 a coronamento di una stagione iniziata con qualche incertezza ma conclusa allo sprint. Coach Concetta Marchisciana è commossa a fine gara e rende onore alla squadra avversaria allenata da Agata Licciardello..

Le peloritane sono partite subito forte ed hanno approfittato di incertezze difensive delle comisane e di un muro poco attento. Primo set alla Saracena ma Comiso recupera bene nel secondo set e lascia poco o niente alle avversarie. E’ parità. Terzo set ancora con la Saracena avanti, si lotta palla su palla ma l’Ardens spreca troppo sotto rete  si va sul 25-23. L’Ardens deve recuperare ma la Saracena non ci sta. E’ battaglia in campo con un pubblico entusiasmato dalle giocate delle proprie beniamine. Caruso infila un paio di palle sul 22 pari e l’Ardens può andare al tie break. Tensione in campo e squadre tese. Va meglio la Saracena all’inizio e si porta sul 12-10. Recupera saracino ma sbaglia poi la battuta della parità, 12-11. Poi Di Emanuele va a battere e fa due punti. 14-12. Gioco finale con Marika Caruso che schiaccia sotto rete e fa punto. E’ festa in campo e sugli spalti.