Olympia Comiso vince ancora ed è promosso in serie C

Olympia Comiso vince ancora ed è promosso in serie C

Basket, serie  D

Gela Basket-Olympia Comiso: 78-85  (25-19; 42-45; 65-69)

Gela Basket: Basi 10, Eynon 13, Iacona ne, Martorana ne, La Rosa, Parisi ne, Gatto ne, Sanfilippo 3, Caiola E. 27, Falanga 12, Caiola G. 13. All. Bernardo.

Olympia Comiso: Celesti 14, Farruggio ne, Occhipinti 27, Boiardi 20, Savarese 14, Romeo, Palazzolo A. 6, Palazzolo D. 2, Vespertino ne, Susino, Russell 2. All. Ceccato

Arbitri: De Giorgio di Giarre e Centorrino di Messina

Olympia Comiso (foto) conquista la serie C. E’ festa grande per la società comisana che è stata accolta in serata al PalaDavolos di rientro da Gela dove l’Olympia ha vinto gara 3 mettendo al sicuro la promozione conquistata contro ogni pronostico e dopo una stagione in crescendo. La gara decisiva ha premiato i comisani che hanno ribaltato la serie cominciato a proprio a Gela con una sconfitta, seppur di misura.

E’ stata una partita vibrante al PalaItis con Gela che piazza subito un break di 9-0. Coach Ceccato richiama i suoi ed  al rientro in campo Comiso comincia a girare come si deve. Il rientrante Occhipinti è con un mano particolarmente calda (27 punti per lui) ma anche Boiardi e Savarese non sono da meno. Il primo vantaggio comisano arriva proprio sulla “sirena” che porta al riposo lungo ed è una tripla di Alessandro Palazzolo con Comiso che va avanti di 3.

Nella seconda parte di gara Comiso trova in Giovanni Occhipinti il leader in campo. Canestri e triple a ripetizione che mettono Gela ko. Comiso mantiene il vantaggio ed allunga grazie anche perché Gela, caricato di falli nei suoi uomini migliori, cede minuto dopo minuto. Poi via alla festa dell’Olympia. Dice coach Ceccato alla fine: “La formula di questi play off  è squallida ed andrebbe cambiata. Una squadra come Gela, infatti, non merita di restare in Serie D. Ovviamente noi siamo contenti e ringrazio personalmente i miei ragazzi per questo splendido trionfo”.