PalaRizza inagibile. Un lungo e largo squarcio nel tetto

PalaRizza inagibile. Un lungo e largo squarcio nel tetto

PalaRizza inagibile. La pioggia ed il vento hanno creato un largo e lungo squarcio nella copertura del tetto (foto) con tutte le conseguenze del caso. La pioggia continua a cadere da un mese all’interno del palazzetto ed il parquet ha già subito gravi danni. Il vento ha praticamente sollevato la copertura laterale sul lato nord e tra il tetto e la parete si è creata una ampia fessurazione proprio al di sopra del tabellone elettrico. Gli agenti atmosferici rischiano di peggiorare ancora di più la situazione con danni irreparabili. Nonostante il fatto si sia verificato a fine febbraio nessun intervento è stato finora messo in cantiere nonostante le segnalazioni della società che gestisce l’impianto.

Il PalaRizza è di proprietà del Libero Consorzio ai cui tecnici è stato segnalata l’urgenza di un intervento ma l’ente di Viale del Fante ha risposto picche. In cassa non ci sono soldi anche perché il costo stimato è di circa 30 mila euro e non è proprio economico. Il gestore dell’impianto si tira a sua volta fuori visto che la struttura non è di sua proprietà. L’impianto va così in malora e peggiora la situazione dell’impiantistica sportiva in città dove tutte le strutture versano in condizioni non ottimali, precarie o sono inagibili.