Olympia Comiso straripa con Messina in gara 1 play off

Olympia Comiso straripa con Messina in gara 1 play off

Basket, serie D

Olympia Comiso-Pallavolo Messina: 102-80 (22-23; 47-41; 78-63)

OLYMPIA COMISO: Occhipinti 19, Savarese 10, Boiardi 22, Romeo, Russell 28, Celesti 11, A. Palazzolo 8, Susino, D. Palazzolo 1, Farruggio 3, Vespertino, Giaccone. All. Ceccato.

PALLAVOLO MESSINA : Ferreyra 20, Stuppia 20, Molino 6, Albana 11, Caroe 12, Scarlata 10, Pizzuto 1, Diallo, Caruso, Comelli n.e., Migliorato n.e. All. Pizzuto. ARBITRI: Garofalo e Fiannaca di Porto Empedocle

Olympia straripante e Messina ne paga le spese. I peloritani se la prendono anche troppo per qualche errore arbitrale e escono senza salutare pubblico e avversarii a fine gara. Un comportamento censurato dalla stessa società peloritana che nulla toglie comunque alla prestazione delle due squadre in campo. Gara1 va al quintetto di Ceccato, atteso domenica prossima al PalaRussello, che si candida per la finale contro Gela a sua volta vittorioso contro Piazza Armerina. Al PalaDavols gara in equilibrio per due tempi, poi i padroni di casa allungano nel terzo parziale e Messina non riesce a recuperare nell’ultimo quarto. Ventello per Stuppia (20), doppia cifra per Ferreyra (19), Albana (12) e Caroè (12) ma il domintaore della serata è stato un inconteinbile Russell, 28 punti, cui ha tenuto bordo  Boiardi, 22 punti seguito da un otimo Occhipinti (19)

I comisani conquistano così il primo punto della serie che ora si sposta a Messina per gara 2 che si terrà domenica  al PalaRussello con Messina che proverà a portare alla bella Comiso. I valori in campo, tuttavia, parlano tutti a favore della squadra di Ceccato che dopo due parziali in equilibrio, al ritorno in campo mette la freccia e domina in lungo e largo con Russell che tira da tutte le posizioni.. E’ festa per i tifosi che sognano già la finale e la promozione in serie C ma bisognerà tenere i piedi per terra.