Chiaramonte travolge Virtus Ispica. Comiso vince a fatica

Chiaramonte travolge Virtus Ispica. Comiso vince a fatica

Calcio, 1a Categoria

 Il Chiaramonte(foto) travolge la Virtus Ispica ed il Comiso vince in extremis. Le distanze tra e due iblee non mutano a sei giornate dalla fine del campionato. La squadra di Citronella ha rifilato ben 6 gol ai giallorossi ispicesi che non hanno saputo opporre alcuna resistenza. Tre gol nel primo tempo ed altrettanti nella ripresa con doppiette di Conteh e Cosentino mentre il gol della bandiera ospite è arrivato grazie a Puglisi solo nel finale di gara. Sono sempre due i punti che distanziano i chiaramontani dal Comiso che ha sudato le proverbiali sette camicie per avere ragione dell’Avola. Gli ospiti sono andati in vantaggio già nel primo tempo ed il Comiso ha dovuto rincorrere. Prima il pareggio con La Raffa  e nel secondo tempo l’assalto dei verdearancio nonostante l’espulsione di Fazio. Il Comiso insiste ed crea buone occasioni. Ci vuole tuttavia un rigore di Mascara a tempo scaduto a regalare il successo.

Vince anche il Pro Ragusa sul campo della Rinascitanetina con un gol Burrafato ed allontana così la zona play out. Perde il Per Scicli a Mazzarrone nel finale di gara dopo che Cannata aveva riequilibrato le sorti della gara. Nel prossimo turno trasferte insidiose per le due battistrada. Il Comiso va sul difficile campo del Noto ed il Chiaramonte affronta il Pro Ragusa.