Comiso e Chiaramonte in testa. Riscatto Virtus Ispica

Comiso e Chiaramonte in testa. Riscatto Virtus Ispica

Calcio, 1° Categoria/F

E’ una lotta tra Chiaramonte e Comiso. Le due iblee sono a braccetto in testa ed hanno allontanato il Mazzarrone, indietro di 4 punti, per via della sconfitta subita ad Ispica. Il Comiso si è sbarazzato senza problemi del Pro Ragusa. Al “Biazzo” i vederancio hanno approfittato dei tanti errori difensivi dei padroni di casa e nella prima mezzora il Comiso ha messo il risultato in cassaforte. Il Pro Ragusa deve fare mea culpa per la superficialità con cui ha giocato in difesa. Troppo per i neroverdi di casa recuperare lo 0-3 maturato nel primo tempo. Solo allo scadere il gol della bandiera del solito Vitale. Il Chiaramonte, dal suo canto, non ha incontrato tante difficoltà nel battere il Canicattini al “Comunale”. Due gol nella prima mezzora del primo tempo hanno indirizzato la gara. I padroni di casa hanno anche fallito un rigore con Cosentino. I gol di Sambou e Jammeh. La Virtus Ispica ritorna al successo dopo una lunga pausa. Nicastro con un bel tiro da fuori realizza il gol vittoria per i giallorossi. Vindigni e Sylla hanno mancato buone occasioni ed il Mazzarrone ha messo sotto pressione la squadra del tecnico Romeo fino alla fine. Virtussini a metà classifica a 20 punti in zona tranquilla. Punteggio tennistico per il per Scicli che vince 6-2 sul malcapitato Ferla. Tripletta per il cannoniere Antonio Occhipinti. Ora la squadra di Manenti è ad un punto dalla zona play off.