Frigintini fa colpo ad Enna, Pozzallo e Atl. Scicli ko

Frigintini fa colpo ad Enna, Pozzallo e Atl. Scicli ko

Calcio, Promozione/D

Enna-Frigintini:0-1

Marcatore: 36’st Aljai

Frigintini: Vindigni, Leone, Fidone, Pianese, Vinci, Bonomo (35’st Calabrese), Vasile, La Terra (15’st Bennardo), Noukri, Vicari, Aljai

Il Frigintini viola il Gaeta e tarpa le ali all’Enna. Un gol di Aljai (foto) nel finale di gara manda i gialloverdi locali al tappeto acuendo la serie nera della squadra di Cosimano. Il Frigintini ha imbrigliato bene i padroni di casa a centrocampo e bloccato le percussioni dei vari Caputa e Torcivia verso Vindigni. Gialloverdi pericolosi nella prima parte della gara e nel finale quando hanno operato un pressing asfissiante. Vindigni se l’è cavata con merito e l’imprecisione dei padroni di casa ha fatto il resto. Il gol della vittoria arriva a 10’ dalla fine. Bennardo, entrato nel secondo tempo, pennella una punizione sul secondo palo per Aljai che di testa beffa D’Antone che nulla può. Il quinto risultato utile consecutivo della squadra di Alfonso Adamo testimonia il buono stato di salute dell’undici rossoblù che risalgono la classifica verso posizione più tranquille.

 

Pozzallo-Caltagirone: 0-2

Marcatori: 12’pt Giaquinta, 29’st Abdullah

Pozzallo: Jaye, Maltese, Occhipinti, Coppa, Azzarelli, Fusca, Gjoci, Sangiorgio, Carrabino,, La China, S. Drago

Seconda sconfitta consecutiva e primo passo falso casalingo. Per il Pozzallo solo una traversa ed un paio di buone occasione. Sono i calatini a fare bottino pieno ed approfittare di un paio di svarioni difensivi. Gli azzurri erano partiti bene e già al 10’ sono stai vicinissimi al gol. Cross dalla destra, Sangiorgio colpisce di testa, supera di testa ma la palla incoccia la traversa. Al 20’ colpisce il Caltagirone con una veloce triangolazione che taglia tutta la difesa pozzallese per il gol di Giaquinta. Carrabino sul finire di tempo avrebbe la palla buona appena dentro l’area ma la palla finisce fuori. Nel secondo tempo Tasca manda in campo Porto e Iabichella. Esce anche Melilli per infortunio ed entra Salemi che al 29’ consegna la palla ad Abdullah a centrocampo a seguito di una scivolata. L’attaccante si invola e batte Jaye. Il forcing finale non produce nulla di buono e gli azzurri escono dal campo a testa china.

Floridia-Atl. Scicli:1-0

Marcatore: 18’pt Maieli

Atletico Scicli: Limone, Voi, Carbone, Gentile (70’ Padua), Arrabito (77’ Adamo), Falsone (51’ Sinacciolo), Riela, Petrilliggieri, Gennuso, Ruta (67’ Campailla), Di Benedetto (46’Donzella) All. Betto

Arbitro: Fragalá di Acireale 

Atletico Scicli battuto di misura ed in caduta libera. Sul campo di Solarino arriva la 12ma sconfitta per la squadra di Betto. La rete dei “falchetti è siglata da Maieli, bravo a superare l’ex di turno Limone, esordiente nelle formazione sciclitana, e a regalare il vantaggio ai suoi. Nella ripresa ancora Floridia pericoloso, sempre con Maieli che, a tu per tu con Limone. Nel secondo tempo l’Atletico prova a recuperare lo svantaggio ed ed ha la grande occasione Gennuso che colpisce in pieno la traversa. Anche Adamo trova sbarrata la strada del gol dalla traversa mentre il Floridia con Quartarone su punizione colpisce il palo.