Volley Modica parte bene a Cosenza e vince al tie break

Volley Modica parte bene a Cosenza e vince al tie break

Cosenza-Volley Modica: 2-3 (17-25, 19-25, 25-17, 25-17, 12-15)

Cosenza: Gallo 5, Bongiorno 19;, Facchetti 13, Dal Pozzo 11, Lezzi 3, Longo V.11, Ruggiero 1, Fabbian (L1). All. Perri

Volley Modica: Tulone 5, Raso F. 15, Melilli 12, Chillemi 12, Raso A. 10, Torre 6, Turlà 3, Calabrese, Tona, Cavalli (L1), Dormiente (L2) All. Bua

Arbitri: Martina Scavelli di Catanzaro e Giovanni Rizzica di Vibo Valentia

Un punto buttato al vento dal Volley Modica (foto) raggiunto in vetta alla classifica dal Palmi. A Cosenza il sestetto di Peppe Bua è in vantaggio di due set ma si fa rimontare e deve accontentarsi della vittoria al tie-break. I biancazzurri hanno avuto un calo di concentrazione ma anche fisico ed hanno consentito ai padroni di casa di rimontare i due set di vantaggio.

Modica è partito bene con il giovane Turlà al posto del più esperto Torre, reduce peraltro da un influenza. Modica comunque mette sotto i padroni di casa e la vittoria sembra già a portata di mano. Al terzo set però la partita cambia. I padroni di casa riescono prima ad accorciare le distanze e poi a pareggiare i conti. Bua tenta la carta Torre, lasciando spazio in campo anche al viceregista Tona ed al secondo libero Dormiente. La situazione però volge in favore dei locali che vanno al tie break. Modica fa valere comunque la maggiore esperienza dei vari Raso e Chillemi che realizzano i punti decisivi.