Olympia Comiso vince ai supplementari derby con Pozzallo

Azzurra Pozzallo-Olympia Comiso: 80-85 (25-16, 44-43, 51-52, 70-70)

AZZURRA POZZALLO: Occhipinti 21, Cascone 21, Colosi 3, Rizzo 0, Modica 2, Ba 6, Agnello Modica 3 Distefano 24. All. Paternò

OLYMPIA COMISO: Celesti 5, Farruggio 2, Boiardi 24, Savarese 32, Romeo 6, A. Palazzolo 2, D. Palazzolo 6, Susino 0, Russel 8. All. Ceccato

ARBITRI: Esposito di Santa Croce e Parisi di Catania

Comiso (foto) vince il derby nell’extra time e resta a soli 2 punti dalla vetta. Gela è avanti di 2 punti in classifica mentre la squadra d Ceccato è al secondo posto insieme a Pallacanestro Messina. Alla palestra dell´istituto "Amore" i casmenei sono raggiunti sul filo dalla sirena dal quintetto di Peppe Paternò e sono costretti al supplementare che vincono con un +5 dii scarto. Savarese garantisce i canestri decisivi per i due punti ddegli ospiti che hano confermato il loro ottimo stato di forma. Non ha demeritato certamente Pozzallo che ha dovuto gestire l’infortunio di Giacomo Rizzo dopo 2’ per un crac al ginocchio che ha ha visto il giocatore costretto alla resa.

Nonostante l’handicap iniziale Pozzallo è rimasto in partita, controbattendo punto a punto gli allunghi di Savarese (prestazione maiuscola la sua) e Boiardi sul fronte Comiso. Occhipinti e Distefano guidano la rimonta dopo il +10 di Comiso ma non basta.