Frigintini atteso al riscatto al "Barone" contro il Floridia

Osso duro per il Frigintini. I rossoblù sono in caduta libera, hanno rimediato ben tre sconfitte consecutive, subendo 14 gol e soli 4 punti nelle ultime 5 partite. I rossoblù ritornano al «Barone» ma trovano il Floridia del cannoniere Germano. La società ha chiesto ai giocatori il massimo impegno per risalire la china e fare risultato. I rossoblù non rischiano la zona play out ma vogliono recuperare il terreno perduto nelle restanti sei partite di campionato. Anche la tifoseria chiede che la squadra si rimetta in marcia e dimostri quelle qualità che hanno consentito di tirarsi fuori dalla lotta per la retrocessione in anzitempo e totalizzare 29 punti in 24 partite.

I rossoblù hanno però la peggior difesa, ben 48 gol subiti, dopo quella del fanalino di coda Rinascitanetina e certamente questo «primato» non è solo attribuibile ad assenze, infortuni e squalifiche. Contro il Floridia la squadra è dunque chiamata aduna prova di orgoglio per non compromettere quanto di buono è stato fatto finora. Incerta la presenza di Bennardo, Brafa, Vicari e Fidone tuttora alle prese con infortuni vari.