Resti umani di almeno 10 morti nella botola di un eremo

I resti di almeno una decina di persone sono stati trovati accatastati l’uno sull’altro sotto una botola all’interno dell’eremo di Monte Scalpello, a Castel di Iudica, in provincia di Catania. La scoperta è avvenuta durante lavori di restauro del luogo di culto. Sono intervenuti la Polizia Locale, i carabinieri ed un dirigente dell’Asp di Catania. Del ritrovamento è stata informata la Procura della Repubblica di Caltagirone, che ha sequestrato la botola affidandola in custodia al parroco Pietro Mannuca. Accertamenti dovranno ora stabilire a che epoca risalgano i resti.