I lievissimi effetti della riduzione delle accise sui carburanti

Si notano e suscitano anche rabbia i lievissimi effetti della riduzione delle accise sui carburanti con i prezzi alla pompa che dovrebbero scendere, seppure di poco. Sono infatti stati pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale il decreto ministeriale e il decreto legge “Misure urgenti per contrastare gli effetti economici e umanitari della crisi ucraina” contenenti le norme che riducono il prezzo dei carburanti. L’adeguamento del taglio di 25 centesimi di euro al litro sull’accise di benzina e gasolio porta ad un risparmio pressoché nullo al litro alla pompa rispetto ai prezzi schizzati alle stelle in queste ultime settimane e a paragone della situazione prima della guerra in Ucraina, che, comunque, con l’aumento dei prezzi dei carburanti ci azzecca poco o nulla. In pratica dunque si spenderà comunque più di prima degli aumenti.