Amazon apre a Palermo: 110 posti di lavoro. Come candidarsi

Amazon punta su Palermo e aprirà un nuovo deposito di smistamento nell’area industriale di Brancaccio. L’investimento produrrà 110 posti di lavoro. La nuova struttura sarà operativa in autunno e farà da punto di smistamento per le merci dei clienti della Sicilia occidentale, ossia Palermo, Trapani e Caltanissetta. Il colosso dell’e-commerce assumerà direttamente 20 lavoratori a tempo indeterminato, mentre altri 90 potranno essere assunti come autisti dai fornitori di servizi di consegna. Sono quindi aperte le selezioni per le posizioni manageriali, tecniche e per le funzioni di supporto a cui è possibile candidarsi accedendo al sito www.amazon.jobs. Le selezioni per gli operatori di magazzino saranno invece disponibili nelle prossime settimane. I dipendenti saranno assunti al quinto livello del Contratto Nazionale del Trasporto e della Logistica con un salario d’ingresso pari a euro 1.550 lordi, tra i più alti del settore, e numerosi benefit che includono sconti per i dipendenti su Amazon.it e un’assicurazione integrativa contro gli infortuni. Amazon offre ai propri dipendenti ulteriori opportunità come il programma Career Choice, che copre fino al 95% del costo delle rette e dei libri di testo per chi desidera specializzarsi in un ambito specifico frequentando corsi professionali per quattro anni. I corrieri, invece, saranno assunti da fornitori di servizi di consegne al livello G1 del Ccnl Trasporti e Logistica con un salario d’ingresso pari a euro 1.644 lordi al mese per i dipendenti a tempo pieno, e oltre a 300 euro netti mensili come indennità giornaliera