800 milioni per ripresa economica della Sicilia post pandemia

Pronto il piano della Regione per investire i primi 774 milioni di fondi Fsc che il governo nazionale ha anticipato per accelerare la ripresa post pandemia. Ma i tempi non saranno brevi. La fetta maggiore di questi fondi è andata agli assessorati Lavoro e Famiglia (142 milioni), Attività produttive (71 milioni), Ambiente (61,7 milioni), Beni Culturali (61 milioni) e Turismo (60 milioni). Ma il punto è che per accedere a questi finanziamenti Roma aveva chiesto progetti esecutivi e invece in alcuni casi non è così.