In Sicilia 100.000 euro ai giovani per progetti innovativi

Si chiama “La tua idea d’impresa in Sicilia”: è il premio messo in palio dalla Presidenza della Regione e dall’Irfis Spa destinato ai migliori 10 progetti che riceveranno 10.000 euro ciascuno, più l’accesso ai finanziamenti agevolati e alla consulenza degli esperti dell’Istituto finanziario regionale. È rivolto a giovani inoccupati e disoccupati di età compresa tra 18 e 35 anni, residenti in Sicilia da almeno 6 mesi. Il bando sarà pubblicato a breve: i progetti (business plan, modulo di partecipazione, curriculum vitae e auto-dichiarazione) devono essere presentati entro il 31 maggio di quest’anno e saranno valutati da una apposita commissione.

Per i progetti premiati che vorranno passare dalla fase propositiva a quella realizzativa, l’Irfis metterà a disposizione proprie risorse a tasso agevolato (0,25%) per sostenere l’attività d’impresa. In Sicilia, in base ai dati del registro delle imprese aggiornati a fine 2020, le start up attive sono 549: 129 con giovani under 35, 103 con prevalenza di donne e 13 di stranieri. L’isola è al settimo posto in Italia per start up innovative, pari al 4,6%. La gran parte è nel settore dei servizi alle imprese (390). Si concentrano soprattutto nella provincia di Palermo, 175. Poi Catania con 164, Messina con 78, Caltanissetta con 42, Siracusa 26, Trapani 24, Ragusa 22, Enna 12.