Dichiarata morta di covid, il cuore di una donna torna a battere

Il cuore dell’anziana paziente cessa di battere, così i medici telefonano ai familiari comunicando la triste notizia. A distanza di 2 ore, i medici ripetono l’elettrocardiogramma e con grande sorpresa constatano che il cuore ha ripreso a battere. È successo all’ospedale di Noto, nel reparto covid, dove la donna, una 73enne di Ferla, è ricoverata dallo scorso mese. Un miracolo, si potrebbe dire. I medici hanno così richiamato i familiari dell’anziana per dare, questa volta, la buona notizia.