Deliberata in Sicilia l’esenzione del bollo auto. Non per tutti

Deliberata in Sicilia l’esenzione del bollo auto. Non per tutti

Il governo regionale ha deliberato l’esenzione, per l’anno 2020 della tassa automobilistica per le autovetture fino a 53 kw o immatricolate entro il 31 dicembre 2010 per i proprietari con reddito non superiore ai 15.000 euro. Rientrano nell’esenzione anche i veicoli di proprietà delle associazioni di volontariato e di protezione civile iscritte nei rispettivi registri regionali, utilizzate ad uso esclusivo per le finalità di assistenza sociale, sanitaria, soccorso, protezione civile. Attraverso l’esenzione prevista per il 2020 per agevolare i soggetti che hanno maggiormente subito gli effetti socio economici della pandemia, si prevede, nell’ambito delle risorse disponibili, il riconoscimento dell’esenzione secondo l’ordine del reddito più basso. Per ottenere il riconoscimento, compresa l’esenzione per i veicoli di proprietà delle associazioni di volontariato e di protezione civile, bisognerà presentare istanza via Pec a partire dal settimo giorno successivo alla data di pubblicazione della delibera e per i successivi quindici giorni. I modelli per le istanze e le istruzioni saranno pubblicati entro questa settimana sul sito dell’assessorato all’Economia-Dipartimento delle Finanze.