Referendum: vittoria del Sì toglie alla Sicilia 29 parlamentari

Referendum: vittoria del Sì toglie alla Sicilia 29 parlamentari

Dalla netta vittoria del Sì scaturisce una nuova mappa della politica nell’Isola, perchè perderà alla prossima tornata elettorale 29 parlamentari. Nelle ultime elezioni in Sicilia sono stati eletti in 77 tra deputati e senatori, ma dalle prossime (previste per il 2023) cambierà tutto e l’esito del voto influenzerà le scelte interne dei partiti e le alleanze per le candidature.

Il numero dei siciliani da spedire a Roma si ridurrà fino a 48, al Senato si passerà dagli attuali 25 a 16, mentre alla Camera gli eletti nel collegio occidentale dell’Isola scendono da 25 a 15, quelli eletti nel collegio orientale da 27 a 17. L’altra conseguenze è che serviranno più voti per far scattare un seggio.