Covid: positivo un magistrato della Corte d’appello di Palermo

Covid: positivo un magistrato della Corte d’appello di Palermo

Il covid è arrivato anche al palazzo di Giustizia a Palermo: un magistrato della Corte d’appello è risultato positivo. Sta bene ed è in auto isolamento a casa. Sono scattate immediatamente le procedure di sicurezza previste dall’Asp: il primo piano della corte d’Appello è stato già sanificato e saranno ricostruiti i contatti del magistrato per altri controlli. Da mesi le misure anti covid del palazzo di giustizia sono scrupolose, con orari contingentati e fissi per le udienze, rilevazione della temperatura agli ingressi, obbligo della mascherina e del distanziamento di sicurezza, distributori di gel disinfettante in ogni aula e corridoio delle strutture giudiziarie.