Con pistola giocattolo in cattedrale: ora nuovi sistemi di sicurezza

Con pistola giocattolo in cattedrale: ora nuovi sistemi di sicurezza

In cattedrale presto potrebbero arrivare nuovi sistemi di controllo per gli accessi. E’ stato il tema della sicurezza del duomo di Palermo quello al centro del comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica che si è tenuto venerdì mattina in prefettura. Il comitato si è riunito dopo quanto accaduto giovedì pomeriggio all’interno del monumento. Un uomo è entrato con una pistola giocattolo durante la cerimonia per un matrimonio e ha scatenato il panico urlando e puntando l’arma finta contro una cugina della sposa. “Si è fatto il punto della situazione. Sono state confermate le esigenze presentate il 6 agosto scorso quando il comitato si è riunito per discutere della sicurezza dei siti più visitati dai turisti: i duomi di Palermo, Cefalù e Monreale. Da parte della Curia c’è stata la massima disponibilità a prendere in esame un nuovo sistema di controllo per gli accessi alla cattedrale”.