Turista travolta e uccisa da un 23enne senza patente

Turista travolta e uccisa da un 23enne senza patente

Una donna di 49 anni del Torinese è morta dopo essere stata investita a Lampedusa da un’auto verso le 23 di sabato in contrada Terranova. La donna era atterrata insieme al marito alle 21 con l’aereo proveniente da Torino. La coppia era uscita dal residence dove alloggiava per fare la prima passeggiata in centro: mentre la donna camminava è stata investita da un piccolo fuoristrada Suzuki Santana ed è finita contro un palo. L’automobilista, dopo poche decine di metri, ha fermato l’auto ed è fuggito insieme ad altre persone che erano a bordo. La vittima è stata portata con una ambulanza nel pronto soccorso dove è stata constatata la morte. Il marito sotto shock è rimasto per qualche ora al pronto soccorso, poi i carabinieri lo hanno accompagnato in caserma per ricostruire la dinamica dell’incidente. I militari hanno rintracciato il giovane di 23 anni che guidava l’auto, accertando che non ha la patente. All’alba, per lui è scattato l’arresto, ora è ai domiciliari.