Gela, vendevano l’acqua pubblica ai privati: 2 arresti

Gela, vendevano l’acqua pubblica ai privati: 2 arresti

La guardia di finanza ha eseguito 2 ordinanze di custodia cautelare agli arresti domiciliari emesse dal gip a carico di altrettante persone, tra cui un dipendente pubblico, accusati di corruzione. Il pubblico dipendente, dietro pagamento di mazzette, avrebbe consentito a un imprenditore di allacciarsi illecitamente alla condotta pubblica dell’acqua. L’imprenditore riempiva dunque l’autobotte e rivendeva l’acqua a cittadini ignari che il rifornimento idrico pagato fosse illegale.