Cadavere in avanzato stato di decomposizione trovato in un sacco

Cadavere in avanzato stato di decomposizione trovato in un sacco

Il cadavere di un uomo di mezza età è stato ritrovato in un sacco: è accaduto tra Lentini e Carlentini, nel Siracusano. I carabinieri hanno ritrovato il corpo all’interno di una body bag, ovvero una sacca usata dai medici legali per la conservazione di cadaveri o resti umani. Era nascosta dietro un muro di cinta. Ad accorgersi del cadavere, che non è stato ancora identificato, un residente della zona, insospettito dal cattivo odore. Da una prima ispezione cadaverica, la morte risalirebbe a 4 giorni fa: sul corpo sono stati scoperti due piccoli fori ma non è chiaro se siano stati causati da proiettili o dallo stato di decomposizione avanzato. L’autopsia sarà eseguita nelle prossime ore.