Scontro tra auto e scooter, muore un 26enne: lascia 2 figli piccoli

Scontro tra auto e scooter, muore un 26enne: lascia 2 figli piccoli

Ancora una morte sulle strade siciliane. Un giovane di 26 anni, Marcolino D’Angeli, è morto in un incidente stradale avvenuto la scorsa notte, intorno alle 3, in via San Sebastiano, a Siracusa. Un’altra tragedia sulle strade che va ad aggiungersi alle altre 5 che hanno avuto per sfortunati protagonisti altrettanti siciliani negli ultimi 2 giorni. Il 26enne, secondo una prima ricostruzione degli agenti della polizia locale, era in sella ad uno scooter, quando, per cause da accertare, si è scontrato con una macchina, una Toyota Yaris.

Quando sono giunti i soccorritori, il giovane era ancora vivo, ma subito dopo è deceduto. È ricoverata in gravi condizioni la passeggera che si trovava insieme al ragazzo in sella allo scooter. D’Angeli lascia 2 figli in tenera età. Intanto sui social sono comparsi messaggi per il giovane. “Marcolino D’Angeli, tornare a casa dopo una nottata di lavoro è sentire che non ci sei più e una cosa che non si può descrivere assolutamente la vita e stata troppo crudele con te ti ha portato via troppo presto così giovane lasciando 2 splendidi angioletti. non dovevi lasciarci fra non dovevi….R.i.p fratello la piazza non ti scorderà mai,canta da lassù e veglia sulla tua famiglia arrivederci liune”, scrive un amico.