Si è chiusa la rottamazione ter anche in Sicilia per le cartelle esattoriali. A Ragusa 270 richieste

Si è chiusa la rottamazione ter anche in Sicilia per le cartelle esattoriali. A Ragusa 270 richieste

Si è chiusa la rottamazione ter anche in Sicilia. Solo nella giornata di martedì 3.300 contribuenti hanno richiesto assistenza presso gli sportelli di tutto il territorio. A Ragusa sono stati in 270 a presentarsi presso gli uffici di Riscossione Sicilia per ottenere la rottamazione delle cartelle esattoriali. Palermo è in testa tra le province, con un picco di 581 presenze. Mentre da Catania si sono registrati 9mila accessi al sistema online di Riscossione Sicilia, segue Palermo con 5.400 accessi.

“Nonostante abbiamo informato l’ordine dei dottori commercialisti di Palermo che avremmo tenuto aperti gli sportelli sia nella giornata di sabato che in quella di domenica, l’ordine non ha diffuso l’informazione ai suoi utenti con una circolare – spiega il vice presidente di Riscossione Sicilia, Ettore Falcone- Infatti molti non lo sapevano e nella giornata di ieri a Palermo si sono recati solo 300 utenti. Questo ha portato inevitabilmente molti contribuenti a ridursi agli ultimi due giorni. Nella giornata di ieri inevitabilmente il sito di Riscossione Sicilia ha subito dei rallentamenti per gli utenti che volevano accedere”.