Femminicidio a ridosso della Pasqua: un uomo strangola la moglie di 53 anni nella loro casa

Femminicidio a ridosso della Pasqua: un uomo strangola la moglie di 53 anni nella loro casa

Femminicidio a Palermo. Un uomo di origine tunisina ha ucciso la moglie, una donna palermitana, strangolandola, dentro la sua abitazione. Il delitto è avvenuto in via Antonino Pecoraro Lombardo, vicino alla stazione Notarbartolo. Secondo le prime informazioni, sarebbe stato l’uomo stesso ad ammettere di aver strangolato la compagna. Sul posto la polizia, che indaga sull’omicidio. La vittima è una donna di 53 anni, Elvira Bruno. L’assassino è il marito di 54 anni, come accennato un cittadino di origini tunisine che vive da diversi anni a Palermo dove fa il cuoco. La coppia ha due figlie.