Incidente stradale mortale in centro: perde la vita un barman 30enne schiacciato dal suv che guidava

Incidente stradale mortale in centro: perde la vita un barman 30enne schiacciato dal suv che guidava

Incidente mortale questa la scorsa notte in centro a Palermo. Un fuoristrada Jeep Renegade, secondo una prima ricostruzione, si è schiantato su sei auto posteggiate tra le vie Daita e Torrearsa e si è ribaltato. A perdere la vita è stato Claudio Amorosi di 30 anni, barman, figlio del titolare del bar Renato di Mondello. Claudio Amorosi era nato in Brasile ed era stato adottato dalla famiglia Amorosi. Era padre di una bambina di appena un anno. L’uomo è rimasto schiacciato nell’abitacolo dell’auto e sono dovuti intervenire i vigili del fuoco per estrarre il corpo. Gli altri due passeggeri del fuoristrada sono rimasti illesi e sono riusciti ad abbandonare la macchina. Sul luogo dell’incidente sono intervenuti i soccorritori del 118, la polizia e i poliziotti municipali, che hanno chiuso il tratto di strada. Nessun passante è stato coinvolto.