Consiglio comunale di Ragusa “sfilacciato” nel numero legale

Il capogruppo del Movimento Cinque Stelle al consiglio comunale Sergio Firrincieli punta il dito su una civica assise sempre troppo “sfilacciata”. “Come al solito – dice – una maggioranza labile non ha saputo rispondere presente all’appello. E, tra l’altro, neppure in seconda chiamata, i numeri sono stati sufficienti. Come se non bastasse, alla riunione della commissione bilancio, che era stata convocata per discutere di una variazione dello strumento finanziario, ci siamo presentati solo noi commissari delle minoranze. Per il resto, a parte la presidente dell’organismo, maggioranza assente. Insomma, si ha chiara la percezione che il sindaco non riesca più a governare la propria maggioranza e che si navighi maledettamente a vista. Il sindaco – conclude Firrincieli – non riesce più a gestire la situazione, con gravi ripercussioni per la nostra città”.